SPESE DI SPEDIZIONE GRATUITE CON ORDINI SOPRA I 100€

NATIVI AMERICANI. Fotografie

29,00 

ISBN: 978-88-8341-842-6 Categoria:

Massimo Nardi

nasce nel 1957 a Santa Maria a Monte nella provincia di Pisa. Quando frequenta le scuole elementari inizia a dipingere, il padre falegname gli costruisce le tele. All'età di undici anni vince il suo primo concorso di pittura. La pittura rimarrà la sua passione fino al 2012, vincendo concorsi in Italia e all'estero, facendo mostre in buona parte d'Italia. Il Vaticano lo ha premiato con un diploma ed una medaglia per il valore artistico-etnico. Altri due premi di prestigio sono arrivati delle forze dell'ordine, un diploma del corpo dei paracadutisti di Livorno per onore etnico, l'altro dell'aeronautica sempre con la stessa motivazione. Finalista nel prestigioso concorso di pittura "Premio Cairo-Arte Mondadori". Nel frattempo scrive un libro di poesie dedicate agli indiani d'America, vincendo tre concorsi. Massimo era attratto del reportage e la street photography; col tempo si è dedicato molto a quest'ultimo tipo di foto, sono iniziate le mostre un po' sparse per la Toscana, arrivano i primi premi dei concorsi, ma ultimamente sta lavorando a portfolio molto personalizzati

Descrizione

L’autorialità di Massimo Nardi ci ha abituato ad installazioni e scenari pensati e plasmati da lui stesso.

Stavolta invece ci sorprende con una ricerca fotografica “sul campo”, volta all’esplorazione del mondo dei Nativi del Nord America, notoriamente detti “Pellirosse” (a causa dell’abitudine di alcune tribù di tingersi il volto con ocra rossa).

La potenza evocativa del B/N conferisce all’opera una dimensione atemporale e la pone al riparo dal rischio di facili suggestioni folcloristiche, su cui sarebbe potuto scivolare l’uso del colore, in un contesto di costumi tradizionali dalla ricchezza e intensità cromatiche, che ben conosciamo.

Merito dell’autore è averci restituito l’autentica carica umana dei soggetti, specie nella profondità degli sguardi e delle espressioni, fuori dagli stereotipi mutati dall’epoca western, da cui questo mondo, in realtà poco conosciuto, stenta a liberarsi nell’immaginario collettivo dell’Occidente.

Infine, un caloroso “Buon lavoro”, per il prosieguo della sua ricerca.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.775 kg
Dimensioni 30 × 24 × 1 cm
Via Papa Giovanni XXIII, 54 0587 483270 marketing@bandecchievivaldi.com