fbpx

SPESE DI SPEDIZIONE GRATUITE CON ORDINI SOPRA I 100€

Lettere dal Myanmar

24,99 

Lettere dal Myanmar / Letters from Myanmar

TESTO INGLESE A FRONTE

La scrittura per immagini che all’interno del libro scorre parallela al racconto scritto contestualizza i fatti narrati, si compone di fotografie scattate in analogico da un fotogiornalista- filmmaker del quale non riportiamo il nome per tutelare la sua famiglia ancora in Myanmar. Le immagini ritraggono i fatti avvenuti durante i primi sei mesi del colpo di stato di Yangon.

The writing in images that runs parallel to the written story within the book contextualizes the narrated facts, it is composed of photographs taken in analog by photojournalist- filmmaker whose name we are not reporting to protect his family still in Myanmar. The images depict events that took place during the first six months of the coup in Yangon.

ISBN: 979-12-210-0930-9 Categorie: ,

Mario Mari

Mario Mari, nato in Toscana il 23/06/1995, è un curioso poeta rurale e rivoluzionario. Ha pubblicato con Eretica Edizioni "Noah o elogio alla vita di campagna". Trasferitosi in Basilicata nel 2015 per amore, ha avviato interessanti progetti personali volti all'ottenimento e alla promulgazione di una vita semplice, libera, fortemente in contrasto al vivere comune. Tornato in Toscana nel 2020 per rispondere alle sue responsabilità ha trascorso un paio di anni nella più conforme delle vite. Percepita la possibilità della coesistenza tra una vita canonica ed una più libera, abita oggi in una bellissima campagna. Fa il barista a Picerno dove si sa e si sente padre e persegue i suoi progetti poetici, rirali e rivoluzionari.

Descrizione

Lettere dal Myanmar di Mario Mari è una storia inventata basata su fatti e persone reali. Un racconto senza censura di ciò che è accaduto e sta accadendo in Myanmar. Fatti trasportare dai rivoluzionari, prova la paura di essere ricercato dalla polizia, fuggi nella giungla.

Pagine: 132

“E’ importante che il mondo sappia cosa sta accadendo, dobbiamo dare voce al popolo Birmano” è l’appello angosciato di Stefano Lotumolo, fotografo, che ha raccolto sul confine thailandese con il Myanmar le testimonianze drammatiche degli esuli birmani.

“Ho scelto la forma della lettera – ecco perchè Lettere dal Myanmar -. I mittenti sono due: una guardia e un monaco. Ogni lettore è il diretto destinatario di queste pagine” dichiara Mario Mari. Ha preso le testimonianze raccolte da Stefano, le ha raccontate e capovolte stando attento a non snaturare mai la veridicità. “Tutto quello che leggerete sta accadendo adesso nel Myanmar” continua Mari, ed è così.

 

“It is important that the world knows what is happening, we must give voice to the Burmese people” is the anguished plea of Stefano Lotumolo, photographer, he has collected the dramatic testimonies of Burmese refugees on the Thai border with Myanmar.

“I chose the form of the letter. There are two senders: a guard and a monk. Each reader is the direct recipient of these pages” declares Mario Mari. He has taken the testimonies collected by Stefano, he has told them and turned them upside down, being careful never to distort their truthfulness. “Everything you’re going to read is happening right now in Myanmar ” Mari continues, and it is.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.100 kg
Dimensioni 21 × 1 × 21 cm
Via Papa Giovanni XXIII, 54 0587 483270 marketing@bandecchievivaldi.com