SPESE DI SPEDIZIONE GRATUITE CON ORDINI SOPRA I 100€

Autore

Pino Bertelli

Pino Bertelli è nato a Piombino tra Ossessione e Roma città aperta. Dottore in niente, fotografo di strada, film-maker, critico di cinema... i suoi libri, tradotti in diverse lingue, sono elaborati sui temi della diversità, dell'emarginazione, dell'amore come utopia possibile... è una deriva ereticale del neo/situazionismo italiano... L'intenational Writers Association (USA), lo ha riconosciuto scrittore dell'anno 1995, per la Non-Fiction. Nel 1993, il regista tedesco Jurgen Czwienk, ha girato un film-documentario sulla vita politica e l'opera fotografica di Pino Bertelli, Fotografare con i piedi. Il regista Bruno Tramontano ha tratto un cortometraggio dal suo libro Cinema della diversità 1895/1897, dal titolo Adoro solo l'oscurità e le ombre. Il pittore Fiormario Cilvini, ha illustrato lo stesso testo con una cartella di 18 disegni a colori e ne ha fatto una scultura. Nel 1997, le immagini pasoliniane di Fotografia di strada sono state esposte, uniche fotografie, insieme alle opere di 16 maestri d'arte a Villa Pacchiani, in Santa Croce sull'Arno, nella mostra Le figure delle passioni. I suoi ritratti si trovano in collezioni private, gallerie e musei internazionali. E' direttore della rivista di critica radicale Tracce e direttore editoriale della casa editrice TreccEdizioni.

Via Papa Giovanni XXIII, 54 0587 483270 marketing@bandecchievivaldi.com