SPESE DI SPEDIZIONE GRATUITE CON ORDINI SOPRA I 100€

Autore

Matteo Maria Della Rocca, Giada Della Rocca

Matteo Maria Della Rocca nasce a Roma il 6 maggio del 1977 da Stefano (1947) e Sandra Tomiolo 81946-1981). La perdita della mamma a soli 4 anni segna tutta la sua vita. Ha un'esistenza da nomade, viaggia per il mondo fin dalla più tenera età, trascorre molti anni in Nigeria accanto al padre e vive qualche tempo a Roma con la sorella. Nel 1996 si diploma geometra in un collegio in Veneto e poi intraprende Architettura a Roma, che per motivi di salute non riesce a terminare. La passione per la scrittura è la vera e unica costante della sua vita. Nel 2006 è risultato vincitore del primo premio assoluto al Premio Internazionale "Anco Marzio - Ostia nel mondo", Sezione Poesia inedita. Nel 2007 pubblica la sua prima personale raccolta di poesie "I semi del pensiero, prose e poesie" edita da Bandecchi & Vivaldi. Il 5 maggio 2013 muore a Roma, in ospedale, dove era stato ricoverato i primi di ottobre. Aveva girato il mondo scritto poesie, sedotto e amato, ma a trentacinque anni viveva ancora la vita provvisoria degli adolescenti: non aveva un mestiere, una casa, una famiglia, come gli rimproveravano il padre, la sorella, gli amici.

Via Papa Giovanni XXIII, 54 0587 483270 marketing@bandecchievivaldi.com