SPESE DI SPEDIZIONE GRATUITE CON ORDINI SOPRA I 100€

LA MALEDIZIONE DI ROSAURA. L’Alchimista in Valdera

16,00 

Secondo me, un thriller acquista maggior fascino quando offre l’opportunità di godere contemporaneamente del coinvolgimento nel mistero ed in quello della Storia.

Il libro che hai tra le mani ti consentirà di restare comodo sul divano, proiettandoti nel 1398, in compagnia di un Alchimista alle prese con inspiegabili delitti e colpi di scena mozzafiato.

Avrai modo di vivere queste avventure in una scenografia da sogno, tra Volterra, Peccioli e nel meraviglioso territorio che questa parte della Toscana sa offrire, arricchito non solo dal contesto storico medievale, ma addirittura da quello etrusco!

Incontrerai personaggi affascinanti e toccherai con la fantasia la vita dell’epoca, con tutte quelle curiosità che le note, poste in calce ad ogni pagina, potranno chiarirti senza farti “perdere” il senso della trama “gialla”.

Le vicende avvolte di mistero che appariranno ai tuoi occhi non solo allieteranno il tuo tempo, ma ti spingeranno a riflettere sui molteplici aspetti dell’uomo e della sua indole, a volte degna di ammirazione ed a volte indecorosa.

Il personaggio dell’Alchimista che vive nel 1398 rappresenta la parte razionale della nostra specie, quella dedita allo studio ed alla sperimentazione e che, di lì a poco, sboccerà nel magnifico giardino del Rinascimento.

Il romanzo vuole da una parte divertire e dall’altra enfatizzare la razionalità e la determinazione che rappresentano le strade maestre del progresso.

Portati a casa questo avvincente romanzo, lascia che la fantasia alimenti la tua consapevolezza e divertiti con l’Alchimista

ISBN: 978-88-8341-855-6 Categorie: ,

Andrea Nacci

Andrea Nacci: è nato a Volterra, ma vive da trentacinque anni a Cecina. Manager di successo per oltre quarant'anni nel mondo economico-finanziario, si è poi dedicato alla formazione manageriale, collaborando con Università e grandi imprese di tutta Italia. Docente di Comunicazione e Marketing, ha collaborato con prestigiosi esponenti universitari, come i professori Fedeli (Genova) e Timpano (Cattolica di Milano). Accademico de “Il Marzocco” di Firenze fin dal 1985 e cavaliere della Repubblica dell'anno successivo, ha sempre coltivato la passione per i viaggi estremi e la scrittura. Ha pubblicato numerose raccolte di racconti “gialli” e di romanzi thriller, ambientati sia nella contemporaneità di San Francisco, che nel Medioevo. In questi ultimi casi, le sue ricerche d'archivio sono puntigliose e metodiche e gratificano il lettore con interessanti note a piè di pagina, dedicate alle curiosità ed ai risvolti storici in cui gli è dato di imbattersi. Le soluzioni dei suoi romanzi non sono mai banali e si impegna affinchè la dinamica dei delitti sia sempre concretamente attuabile. Ama disseminare indizi nel testo, in modo che anche il lettore abbia la possibilità di ricostruire i fatti raccontati, ipotizzando una soluzione ragionata.

Descrizione

Coedizione: Tagete Edizioni e Bandecchi & Vivaldi Editori.

Impaginazione e stampa: Bandecchi e Vivaldi, Pontedera.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.425 kg
Dimensioni 23.5 × 16 × 1.5 cm
Via Papa Giovanni XXIII, 54 0587 483270 marketing@bandecchievivaldi.com