SPESE DI SPEDIZIONE GRATUITE CON ORDINI SOPRA I 100€

Francesca Banchelli. I cani silenziosi se ne vanno via

20,00 

ISBN: 978-88-8341-806-8 Categoria:

Descrizione

“Il momento che viviamo è un serbatoio di nuovi orizzonti e riscoperte tanto per i singoli quanto per la società. E’ vertiginoso ma anche affascinante vivere ed essere testimoni di come il cambiamento possa arrivare tutto a un tratto, uno scivolo che ti porta da un piano a un altro”.

“I cani silenziosi se ne vanno via” è la prima personale di Francesca Banchielli in un museo italiano. Il presente volume intende ricostruire il processo creativo che ha ispirato la mostra, nata dal dialogo tra la riflessioni dell’artista toscana intorno al tema del fuggitivo e il dipinto Apocalisse (1930) di Scipione (Gino Bonichi), parte dalla collezione permanente del Museo Novecento di Firenze. L’opera era stata selezionata da Banchelli prima che il mondo venisse travolto dalla pandemia. Oggi la sua scelta può risuonare come un presagio o una fortunata intuizione, rivelando la capacità di alcuni artisti di percepire e, talvolta, anticipare l’attualità.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.5 kg
Dimensioni 19 × 14 × 19 cm
Via Papa Giovanni XXIII, 54 0587 483270 marketing@bandecchievivaldi.com